Superare il blocco della Wikipedia italiana

wikipedia

Chiusura della Wikipedia italiana per sciopero contro il comma 29 del ddl Alfano. Come è possibile superare il blocco e visitarla lo stesso?

ROMA – La Wikipedia italiana ha annunciato uno sciopero generale contro il comma 29 del Ddl Alfano sulle intercettazioni. Il comma prevederebbe l’obbligo di rettifica per tutte le frasi reputate come lesive: una norma in totale contrasto col sistema libero di Wikipedia.

Oltre alla discussione nel merito, da molti condivisa, ciò che alcuni si chiedono in queste ore è come accedere ai contenuti superando la chiusura e il blocco per consultare le pagine in caso di necessità.

La soluzione è possibile, prima di tutto grazie alla versione per i cellulari che non è stata chiusa. Si può raggiungere all’indirizzo it.m.wikipedia.org ed è completa ma il motore di ricerca interno non funziona, perciò l’importante è avere l’accortezza di navigare modificando a mano l’indirizzo web della pagina (un po’ laborioso).

Un secondo sistema è disabilitare sul proprio browser il Javascript e i CSS (con Firefox: Menu “strumenti” > “opzioni” > “contenuti” > “attiva Javascript” e “visualizza” > “stile pagina” > “nessuno stile”). L’intera wikipedia sarà perfettamente leggibile in formato testuale.

Esiste poi wapedia.mobi/it, formato graficamente più snello di Wikipedia dedicato ai cellulari, che usa i medesimi database e contenuti della sorella maggiore (e non vererà sicuramente chiusa, visto che i tutti contenuti non sono stati cancellati, non lo saranno mai e sono ancora pubblici, anche se difficili da raggiungere). Sono online anche vari “mirror”, ovvero copie di Wikipedia, come per esempio www.territorioscuola.com/wikipedia.

Non bisogna dimenticare, infine, tutte le Wikipedie straniere, a partire dall’inglese en.wikipedia.org (con più di un milione di voci: ben di più di quella in italiano).

Il blocco di Wikipedia non dovrebbe durare più di 24 ore. Tempo che, più che per evadere il blocco, si può impiegare per riflettere sul perché tutto questo sia successo.

Luca Spinelli

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Commenta via Facebook!

La tua opinione è importante, rendila pubblica!

  1. Carmela scrive:

    Firmate la petizione facciamo sentire la nostra voce http://www.petizionionline.it/petizione/salviamo-wikipedia/5179

  2. cixxo scrive:

    in alternativa andate su http://www.cixxo.org per raggirare il blocco

  3. Emanuele scrive:

    Wikipedia Italia è gestita da un nugolo di ragazzotti arrogantelli e impreparati. Non sono l’unico ad avere avuto brutte esperienze con costoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *